Incontro con lo scrittore Alessandro D’Avenia

Dibattito sull’ultimo libro pubblicato: “L’Appello” (edito da Mondadori)

All’interno del progetto #vogliamofarescuola, FIDAE (Federazione di Scuole Cattoliche primarie e secondarie) ha organizzato un evento che coinvolgerà i ragazzi delle Superiori da veri protagonisti. Il giorno 11 marzo dalle 9.30 alle 11.30 avrà luogo l’incontro (online) con lo scrittore Alessandro D’Avenia. Sarà un’occasione per discutere del suo ultimo libro L’Appello. In vista dell’evento, infatti, gli studenti si sono preparati con la lettura del libro e la visione dello spettacolo su You Tube.

 

 

E se l’appello non fosse un semplice elenco? Se pronunciare un nome significasse far esistere un po’ di più chi lo porta? Allora la risposta “presente!” conterrebbe il segreto per un’adesione coraggiosa alla vita. Questa è la scuola che Omero Romeo sogna.
Alessandro D’Avenia torna a raccontare la scuola come solo chi ci vive dentro può fare. E nella vicenda di Omero e dei suoi ragazzi distilla l’essenza del rapporto tra maestro e discepolo, una relazione dinamica in cui entrambi insegnano e imparano, disponibili a mettersi in gioco e a guardare il mondo con occhi nuovi. È l’inizio di una rivoluzione? L’Appello è un romanzo dirompente che, attingendo a forme letterarie e linguaggi diversi – dalla rappresentazione scenica alla meditazione filosofica, dal diario all’allegoria politico-sociale e alla storia di formazione -, racconta di una classe che da accozzaglia di strumenti isolati diventa un’orchestra diretta da un maestro cieco. Proprio lui, costretto ad accogliere le voci stonate del mondo, scoprirà che sono tutte legate da un unico respiro.