Privacy Policy

INFORMATIVA E DICHIARAZIONE DI CONSENSO AI SENSI DEL RE 679/2016

 

Presentazione                                                                                                                                                                                                       

Gentile Signore/a,

Desideriamo informarLa che il RE 679/2016 (“Regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali”) prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo la normativa indicata, questo trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti. Ai sensi dell’articolo 13 del RE 679/2016, pertanto, La informiamo che:

questa Istituzione Scolastica, rappresentata dal Presidente della Fondazione non Autonoma Collegio Pio X mons. Bonomo Ferruccio Lucio, in qualità di Titolare del trattamento dei dati personali, per espletare le sue funzioni istituzionali e, in particolare, per gestire le attività di istruzione, educative e formative stabilite dal Piano dell’Offerta Formativa, deve acquisire o già detiene dati personali che Vi riguardano, inclusi quei dati definiti “dati particolari e giudiziari”.

Ai sensi del  Decreto del Ministero della Pubblica Istruzione  n. 305 del 7 dicembre 2006 che  ha individuato i dati particolari ex sensibili e giudiziari che le amministrazioni scolastiche sono autorizzate a trattare, indicando anche le operazioni  ordinarie che i diversi titolari  devono necessariamente svolgere per perseguire le finalità di rilevante interesse pubblico individuate per legge, Vi informiamo che, per le  esigenze di gestione sopra indicate,  possono  essere oggetto di trattamento le seguenti categorie di  dati:

  1. a) nelle attività propedeutiche all’avvio dell’anno scolastico:
  • dati relativi alle origini e alla cittadinanza, per favorire l’integrazione degli alunni con cittadinanza non italiana;
  • dati relativi alle convinzioni religiose, per garantire la libertà di credo religioso e per la fruizione dell’insegnamento della religione cattolica o delle attività alternative a tale insegnamento;
  • dati relativi allo stato di salute, per assicurare l’erogazione del sostegno agli alunni diversamente abili e per la composizione delle classi;
  • dati relativi alle vicende giudiziarie, per assicurare il diritto allo studio anche a soggetti sottoposti a regime di detenzione (i dati giudiziari emergono anche nel caso in cui l’autorità giudiziaria abbia predisposto un programma di protezione nei confronti degli alunni che abbiano commesso reati).
  1. b) nell’espletamento dell’attività educativa, didattica, formativa e di valutazione:
  • dati relativi alle origini e alla cittadinanza per favorire l’integrazione degli alunni con cittadinanza non italiana;
  • dati relativi alle convinzioni religiose per garantire la libertà di credo religioso;
    dati relativi allo stato di salute, per assicurare l‘erogazione del servizio di refezione scolastica, del sostegno agli alunni disabili, dell’insegnamento domiciliare ed ospedaliero nei confronti degli alunni affetti da gravi patologie, per la partecipazione alle attività educative e didattiche programmate, a quelle motorie e sportive, alle visite guidate e ai viaggi di istruzione;
  • dati giudiziari, per assicurare il diritto allo studio anche a soggetti sottoposti a regime di detenzione;
  • dati relativi alle convinzioni politiche, per la costituzione e il funzionamento delle Consulte e delle Associazioni degli studenti e dei genitori.
  1. c) nella gestione del contenzioso tra la scuola e le famiglie degli alunni:
  • dati particolari e giudiziari concernenti tutte le attività connesse alla difesa in giudizio delle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado, ivi compresi convitti, educandati e scuole speciali

 

Finalità del trattamento:

Il Collegio Vescovile Pio X è una scuola d’ispirazione cristiana che mette la persona al centro.

La nostra missione è aprire gli studenti alla realtà attraverso un’esperienza significativa, volta a sviluppare il senso del vero, del bene e del bello.

Il nostro sogno è offrire ai nostri studenti percorsi educativi e didattici che li mettano nelle condizioni ottimali per riuscire a dare il meglio di sé e a raggiungere i propri obiettivi.

Il nostro impegno è accompagnarli alla creazione di un progetto di vita fondato su valori e principi, attraverso un cammino ricco, centrato sullo sviluppo del proprio carattere all’interno di relazioni solide, sulla costruzione della conoscenza attraverso le discipline scolastiche e l’esperienza.

 

I dati da Lei forniti verranno trattati per le seguenti finalità:

  • partecipazione degli alunni alle attività organizzate in attuazione del Piano dell’Offerta Formativa, della didattica e di tutte le attività formative, didattiche e ed educative collegate, incluse riprese audio-video per finalità interne all’attività dell’istituto;
  • adempimento di obblighi derivanti da leggi, contratti, regolamenti in materia di igiene e sicurezza del lavoro, in materia fiscale, in materia assicurativa;
  • eventuale tutela dei diritti in sede giudiziaria.

 

Base giuridica del trattamento:

La base giuridica del trattamento dei Vs. dati personali si fonda sul diritto all’istruzione stabilito dalla nostra costituzione e sugli adempimenti degli obblighi contrattuali

Legittimi interessi perseguiti dal Titolare del trattamento:

I legittimi interessi perseguiti dal Titolare del trattamento nel trattamento dei dati è data dal dover rispettare ed onorare le obbligazioni contrattuali sottoscritte tra le parti. Ai sensi dell’art. 6 la liceità del trattamento si basa sul consenso manifestamente espresso da parte dell’interessato, documentato in forma scritta.

Tempi di Conservazione

I dati da lei forniti, saranno conservati secondo quanto stabilito dal decreto leg.vo 42/2004 specifico per la parte spettante alle istituzioni scolastiche. Tutti gli latri documenti, salvo le diverse disposizioni di legge (fatture), potranno essere conservati fino ad un massimo di 5 anni dopo l’espletamento dell’incarico.

I dati personali verranno trattati anche con l’ausilio di strumenti elettronici o comunque automatizzati con le modalità  e le cautele previste dal predetto RE 679/2016 e conservati per il tempo necessario  all’espletamento delle attività istituzionali e amministrative  riferibili alle predette finalità;

, i dati da Lei forniti non saranno usati per profilazioni digitali extra finalità educative su indicate ad eccezione dell’associazione EX-Allievi per i quali si richiede un ulteriore consenso specifico.

 

Trasferimento dati presso paesi terzi

Il Titolare del trattamento non trasferirà i Vs. dati personali ad un paese terzo o ad una organizzazione internazionale ad eccezione del “PIO X International” che ha siglato un accordo con la “Cambridge Assessment International Education” con sede a Cambridge UK e con la “International Baccalaureate” con sede a Ginevra CH e per le quali esiste un accordo di reciprocità nel trattamento dei dati per le finalità educativo-formative su indicate e sempre secondo quanto stabilito dal RE 679/2016.

 

Trattamento dati di Minori

Non vengono raccolti e trattati dati di minori di 18 anni per finalità diverse da quelle di formazione ed educazione tipiche di una Istituzione scolastica come stabilito nelle finalità su indicate.

Modalità del trattamento:

Il trattamento dei dati personali sarà improntato a principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Vostra riservatezza e dei Vostri diritti anche in applicazione dell’art.2 del DPR n.249/1998;

I dati personali verranno trattati anche con l’ausilio di strumenti elettronici o comunque automatizzati con le modalità e le cautele previste dal predetto RE e conservati per il tempo necessario all’espletamento delle attività istituzionali e amministrative riferibili alle predette finalità;

Sono adottate dalla scuola le misure adeguate per la sicurezza dei dati personali previste dal RE 679/2016;

 

Natura obbligatoria o facoltativa del conferimento dei dati e conseguenze di un eventuale rifiuto a rispondere:

Il conferimento dei dati richiesti è indispensabile a questa istituzione scolastica per l’assolvimento dei suoi obblighi istituzionali;

Ai sensi del RE 679/2016, in alcuni casi il trattamento può essere effettuato anche senza il consenso dell’interessato;

Potrete richiedere di avvalervi della possibilità prevista di comunicazione e diffusione dei dati personali necessari ad agevolare l’orientamento, la formazione e l’inserimento professionale, anche all’estero e per via telematica.

L’utilizzo dei dati personali per attività extra-scolastiche sarà comunque soggetto ad una ulteriore specifica informativa con richiesta di consenso all’utilizzo di tali dati (partecipazione a concorsi letterari, audio e video ecc..).

In allegato alla presente informativa sono riportati gli articoli l’art.2 del DPR 249/1998.

Comunicazione dei dati a terzi:

  • I dati oggetto di trattamento potranno essere comunicati a nostri collaboratori in qualità di responsabili o di nominati per specifici trattamenti e ai seguenti soggetti esterni all’istituzione scolastica per le seguenti finalità:
    • Alle altre istituzioni scolastiche, statali e non statali, per la trasmissione della documentazione attinente la carriera scolastica degli alunni, limitatamente ai dati indispensabili all’erogazione del servizio;
    • Agli Enti Locali per la fornitura dei servizi ai sensi del D.Lgs. 31  marzo  1998, n. 112, limitatamente ai dati indispensabili all’erogazione del servizio;
    • Ai gestori pubblici e privati dei servizi di assistenza agli alunni e di supporto all’attività scolastica, ai sensi delle leggi regionali sul diritto allo studio, limitatamente ai dati indispensabili all’erogazione del servizio;
    • Agli Istituti di assicurazione per denuncia infortuni e per la connessa responsabilità civile;
    • All’INAIL per la denuncia infortuni ex D.P.R. 30 giugno 1965, n. 1124;
    • Alle AUSL e agli Enti Locali per il funzionamento dei Gruppi di Lavoro Handicap di istituto e per la predisposizione e verifica del Piano Educativo Individualizzato, ai sensi della legge 5 febbraio 1992, n.104;
    • Ad aziende, imprese e altri soggetti pubblici o privati per tirocini formativi, stages e alternanza scuola-lavoro, ai sensi della Legge 24 giugno 1997, n. 196 e del D.Lgs 21 aprile 2005, n. 77 e, facoltativamente, per attività di rilevante interesse sociale ed economico, limitatamente ai dati indispensabili all’erogazione del servizio;
    • Alle Avvocature dello Stato, per la difesa erariale e consulenza presso gli organi di giustizia;
    • Alle Magistrature ordinarie e amministrativo-contabile e Organi di polizia giudiziaria, per l’esercizio dell’azione di giustizia;
    • Ai liberi professionisti, ai fini di patrocinio o di consulenza, compresi quelli di controparte per le finalità di corrispondenza.
  • enti pubblici preposti (enti previdenziali, ministero delle finanze ecc..), enti accreditati;
  • Studi professionali (commercialista, consulente del lavoro, avvocato ecc..)

Titolare e Responsabile del trattamento:

  • Il titolare del trattamento è OMC Collegio Vescovile PIO X nella figura del rappresentante legale protempore Bonomo Ferruccio Lucio;
  • Il responsabile del trattamento è il Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi Sig. Sergio Criveller;
  • Gli incaricati al trattamento dati sono gli assistenti amministrativi coordinati ed autorizzati dalla sig.ra Paola Paladin, espressamente autorizzati all’assolvimento di tali compiti, identificati ai sensi di legge, ed edotti dei vincoli imposti dal RE 679/2016;

Esercizio dei diritti da parte dell’interessato

Ai sensi degli articoli 13, comma 2, lettere (b) e (d), 15, 18, 19 e 21 del Regolamento, si informa l’interessato che:

  1. a) egli ha il diritto di chiedere al Titolare del trattamento l’accesso ai dati personali, la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento, nei casi previsti;
  2. b) egli ha il diritto di proporre un reclamo al Garante per la protezione dei dati personali, seguendo le procedure e le indicazioni pubblicate sul sito web ufficiale dell’Autorità su www.garanteprivacy.it;
  3. c) le eventuali rettifiche o cancellazioni o limitazioni del trattamento effettuate su richiesta dell’interessato – salvo che ciò si riveli impossibile o implichi uno sforzo sproporzionato – saranno comunicate dal Titolare a ciascuno dei destinatari cui sono stati trasmessi i dati personali. Il Titolare potrà comunicare all’interessato tali destinatari qualora l’interessato lo richieda.

L’esercizio dei diritti non è soggetto ad alcun vincolo di forma ed è gratuito. Per utilità gli articoli da 15 a 23 del Regolamento sono consultabili a questo link: http://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/HTML/?uri=CELEX:32016R0679&from=IT

 

Il Collegio PIO X